ALBERTO LETTIERI e “PAM” – Intervista con l’autore

Non si fanno domande a caso, e c’è chi sa cogliere veramente la parte importante dei libri: ecco una bella intervista che mi ha fatto Viaggio Nel Mondo dei Libri!

Viaggio nel mondo dei libri

wpid-wp-1414067140127.jpeg

Ciao Alberto,
prima di tutto voglio ringraziarti per il tempo che mi stai dedicando.
Sai che “Pam” mi ha colpito fin dalle prime pagine e così sorge spontanea la curiosità di sapere di più su di te e su come “Pam” è nato e si è sviluppato.

Iniziamo con una domanda banale, che ti avranno fatto in tanti, ma che non può mancare quando si parla con uno scrittore:

Cos’è per te scrivere?

Scrivere è sfogo. Però è anche incoerenza. Rispondere a questa domanda è difficile almeno quanto il rispondere alla domanda “Di che parla il tuo libro?”. Generalmente quando si tenta di riassumere un concetto così, tendi a generalizzare e minimizzare. E questo ne fa perdere importanza e bellezza. Quindi sì, scrivere è sfogo. È prendere a pugni il tuo nemico.

Com’è nato “Pam” e l’idea di strutturare il libro in 30 lettere? I titoli come li hai…

View original post 531 more words

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s