Uno zaino Invicta usato – Alberto Lettieri

Un piccolissimo racconto sul tempo che non torna più e gli Invicta pieni di ricordi.

Storie dal XXI secolo: a cura di Alberto Lettieri.

Mentre tutto ciò che mi appartiene è dietro di me, tutto quello che è intorno a me viaggia alla velocità della luce.
Cosa sta succedendo? Cos’è che, realmente, sto risolvendo?
Cerchiamo di analizzare tutto.
Il mio paese viaggia decisamente ad una velocità superiore ad uno shuttle Nasa, ma lo fa male e senza un reale obiettivo.
Io, invece, viaggio molto lentamente verso un particolare vittimismo che tutto questo non riesce a comprendere. iuter_invicta_4_low-e1293141960408
Crystal Ball, ciucci di plastica, memory card per Ps1, Nokia 3310 in bella vista e un Superliquidator, il tutto raccolto in uno zaino Invicta usato.
Tutto è rimasto intatto, praticamente integro e indelebile.
Mentre io, con la mia macchina praticamente nuova, mi avvio verso la Esso.
Quel maledettissimo benzinaio, un incubo.
Perchè?
Perchè loro sono andati, sono volati avanti, senza pensare agli affetti, agli odori e agli amori di tutti noi.
Ecco cos’è accaduto.
Freno bruscamente verso la…

View original post 230 more words

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s