Colorante Rosso di Alberto Lettieri

Recensione di Colorante Rosso Sangue firmata Annalaura di Destinazione Libri.

Destinazione Libri

colorante rossoAlberto Lettieri lo conosciamo, un giovane autore che con determinazione e umiltà si sta facendo strada nel complicato mondo dell’editoria.

Lui si diverte, è questa l’arma del suo scalare. Uno stile frizzante, fresco dal tono anche romantico.

LA SINOSSI

Shakespeare sosteneva che “siamo fatti della stessa materia di cui sono fatti i sogni” ma ci siamo mai domandati cosa accadrebbe se in un futuro qualcuno fosse in grado di manipolarli e manipolarci, imponendoci cosa sognare e cosa non? È questa la domanda che si insinua tra le pagine di “Colorante Rosso Sangue”, romanzo distopico che narra come, in un futuro prossimo un’importante azienda nel campo della ricerca neuro-psichica, con a capo il ricercatore d’élite, Gustav Dupont, elabora un modo per rendere artificiali i sogni: sogni ad induzione, impacchettati con fiocchi e letterine, a seconda delle esigenze del cliente. Ma cosa accadrebbe se rimanesse un solo uomo sul pianeta in grado…

View original post 267 more words

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s